CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI PUGLIA (GIRONE C) – SPAREGGIO PER IL PRIMATO – A.P.D. Nicola Di Leo Trani vs Asd Wonderful Bari 1 – 2

ASD Wonderful Bari – APD Nicola Di Leo Trani 2-1

#allieviregionali #sport #trsportASD Wonderful Bari – APD Nicola Di Leo Trani 2-1

Pubblicato da Buon Calcio su lunedì 9 aprile 2018

Il percorso si è fermato al terzo minuto di recupero dello spareggio contro la Wonderful.

Un percorso disegnato da un grande allenatore Andrea Troia, e da tutti i protagonisti, travolti dall’entusiasmo del Mister.

Andrea è riuscito a far crescere i ragazzi soprattutto dal punto di vista della maturità mentale.

Un grazie immenso a tutti i 2001, trascinatori in campo e fuori, sempre costanti nel rendimento, che insieme a tutti i compagni hanno scritto la storia della Nicola Di Leo.

Difficilmente si riformerà un gruppo così affiatato e con un potenziale così alto, ma l’orgoglio è vedervi pronti anche per qualche prima squadra di categoria.

A Ruvo oggi la gara è cominciata con la Wonderful, votata all’offensiva, attuando una pressione esasperata nei primi 10 minuti di gioco.

Superata questa fase interlocutoria, la Di Leo riesce a mettere in difficoltà la difesa avversaria con la velocità degli attaccanti.

I baresi troveranno il gol con una punizione magistrale che supera la barriera e batte l’incolpevole Gabriele Pecorella che riesce solo a toccare la palla.

I tranesi hanno una reazione d’orgoglio.

A pochi minuti dal termine del primo tempo, il pressing di capitan Bartolomeo Muciaccia induce la difesa all’errore, mandando Francesco Amoruso a tu per tu col portiere, che con estrema freddezza, lo batte con un destro secco.

Il secondo tempo è la fotocopia del primo.

Dopo tanto tatticismo ed una gara molto combattuta, al terzo minuto di recupero, dei quattro assegnati dal direttore di gara, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la palla che finisce tra i piedi di un avversario che a porta sguarnita deposita in rete.

A nulla è servito il forcing finale visti i pochi istanti rimanenti.

Onore agli avversari ai quali facciamo il nostro in bocca al lupo per il proseguo, ma una partita secca non cancella il cammino spettacolare di questa società.

Complimenti a tutti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *